Serie A femminile: i risultati della prima giornata di campionato

Serie A femminile, il punto sul campionato

32
Calcio Femminile Serie B

Serie A femminile, il punto sul campionato

E’ scattata nel fine settimana appena trascorso la stagione 2021/22 della Serie A femminile. Si tratta dell’ultima annata dove sarà riconosciuto alle calciatrici lo status di atlete dilettanti prima dello storico passaggio al professionismo previsto a partire dal prossimo campionato. Quella appena cominciata sarà anche l’ultima edizione del campionato con l’attuale format a 12 squadre. E’ infatti alle porte una riduzione dell’organico a 10. Questo renderà sicuramente più dura la lotta per la salvezza, dal momento che solo per questa stagione saranno 3 le formazioni che retrocederanno in Serie B a fronte di una sola promozione dalla serie cadetta. Invariato invece il numero dei posti validi per qualificarsi alla UEFA Women’s Champions League. Saranno le prime due classificate al termine del campionato a garantirsi il privilegio di rappresentare il nostro Paese nella massima competizione europea.

Fatta questa dovuta premessa, passiamo ad analizzare i risultati della prima giornata di campionato. Il torneo è partito sabato 28 agosto con la sfida tra Empoli e Roma, vincitrice della Coppa Italia nella passata stagione. Sono state le giallorosse ad imporsi agevolmente per 3-0 al cospetto delle padrone di casa. Curiosamente le marcature che hanno deciso la gara sono arrivate tutte tramite autoreti. Sono state infatti De Rita al 22′, Mella al 57′ e Prugna al 64′ a battere il proprio estremo difensore Cappelletti e a determinare l’esito del match. Nessun problema anche per la Juventus campione in carica, che ha superato a Vinovo la neopromossa Pomigliano sempre per 3-0. Un gol di Rosucci in apertura di partita al 5′ e una doppietta di Caruso (54′ e 83′) hanno permesso alle bianconere di archiviare la pratica e poter preparare serenamente la sfida di andata dello spareggio per accedere alla fase a gironi della Champions League, che le vedrà opposte mercoledi 1 settembre alle albanesi del Vllaznia. Netto successo anche per l’Inter, corsara a Napoli. Anche in questo caso il risultato finale è stato di 3-0. Di Simonetti al 38′, Marinelli al 41′ e Pandini al 68′ le marcature che hanno deciso la gara.

Il turno inaugurale del torneo è poi proseguito domenica 29 agosto quando si sono disputati gli altri 3 incontri in programma. Il Milan ha superato l’Hellas Verona con un secco 4-0. Le rossonere hanno dimostrato di avere rapidamente superato la delusione per la sconfitta contro l’Hoffenheim che ha provocato l’eliminazione dai preliminari di Champions League. Sugli scudi Giacinti, protagonista di una doppietta al 23′ e al 45’+1′. Di Bergamaschi al 25′ e Boquete al 53′ le altre reti. Parte male invece il torneo della Lazio, sconfitta a domicilio dalla Sampdoria. Le blucerchiate hanno indirizzato la gara a loro favore, andando in vantaggio con Martinez all’11’ e raddoppiando con Rincon al 48′. Utile solo a fini statistici la rete delle padrone di casa, realizzata da Castiello al 75′. Il Sassuolo, rivelazione dello scorso campionato, ha battuto la Fiorentina con l’identico risultato di 2-1. Un’autorete di Kravets permette alle neroverdi di passare in vantaggio al 35′. In apertura di ripresa, al 51′, Lundin riporta il risultato in parità. La gioia per le ragazze viola dura però pochissimo. Solamente un minuto dopo Clelland, grande ex della sfida, regala i 3 punti alla sua nuova squadra.

La Serie A femminile tornerà in campo sabato 4 e domenica 5 settembre per disputare la seconda giornata di campionato.

RISULTATI PRIMA GIORNATA 

Empoli-Roma 0-3

Juventus-Pomigliano 3-0

Napoli-Inter 0-3

Milan-Hellas Verona 4-0

Lazio-Sampdoria 1-2

Sassuolo-Fiorentina 2-1

CLASSIFICA

Milan, Inter, Juventus, Roma, Sampdoria, Sassuolo 3 punti; Fiorentina, Lazio, Empoli, Napoli, Pomigliano, Hellas Verona 0.

PROSSIMO TURNO 

Sabato 4 settembre (ore 17:30)

Roma-Napoli (diretta TimVision)

Hellas Verona-Sassuolo (diretta TimVision)

Sampdoria-Milan (diretta TimVision)

Domenica 5 settembre (ore 17:30)

Pomigliano-Empoli (diretta TimVision)

Inter-Lazio (diretta TimVision)

Fiorentina-Juventus (diretta La7 e Timvision)