SuperLega, vetta per la Lube: Risultati, tabellini e classifica 23 giornata

104
Superlega Risultati Classifica 23 Giornata

SuperLega, vetta solitaria per la Lube

Superlega Risultati Classifica 23 Giornata | Coach De Giorgi opta al centro per Simon-Anzani, poi Bruno-Rychlicki, Juantorena-Leal, Balaso libero. Lorenzetti sceglie in banda Russell-Kovacevic, al centro Candellaro-Lisinac, Giannelli-Vettori diagonale palleggiatore-opposto, Grebennikov libero. I biancorossi ci provano subito con Leal a muro, ma Trento trova nei colpi di Kovacevic la risorsa giusta per il break (5-7 e poi 10-12). La Cucine Lube Civitanova ricuce con il martello brasiliano (13-13), ma ancora lo schiacciatore serbo (stavolta in battuta) firma il nuovo +2 (13-15). L’errore di Juantorena manda i trentini sul 14-17. I cucinieri provano a restare lì (18-19), ma Trento (Kovacevic 9 punti) chiude 22-25. Servizio di Trento protagonista nel secondo set: Lisinac (4-7) e un doppio ace di Russell scavano il vuoto per l’Itas (7-11). La formazione di Lorenzetti continua a picchiare dai nove metri con un ace di Kovacevic (10-15) e allunga ancora sul 13-18: arriva la reazione, però tardiva, della Cucine Lube Civitanova che risale fino al -2 (19-21) con Simon e Leal, ma a chiudere è ancora una volta un ace di Lisinac (21-25), il quinto nel set per i trentini. La Cucine Lube Civitanova (c’è Diamantini in campo al posto di Anzani) prova a risalire nel terzo set: partenza sprint (4-0), gioco molto più convincente con i colpi di Rychlicki (top scorer del set con ben 7 punti personali). Simon firma il 12-7, proprio Diamantini si fa sentire a muro (17-13). Due grandi colpi di Juantorena sigillano il set sul 25-18. L’attacco di Trento cala al 26%. L’inizio di quarto set è punto a punto (5-5), primo break di Trento che va sul +2 (10-12), De Giorgi inserisce D’Hulst per Bruno, Simon impatta subito con l’ace del 12-12. Rychlicki riporta avanti i biancorossi (16-14) con due contrattacchi, un gran muro di Simon vale il +3 (20-17). Un super Leal e l’errore di Russell lanciano la Cucine Lube (23-18) che respinge gli attacchi di Giannelli (ace) e del neo entrato Michieletto (muro, 23-21). Il parziale si chiude 25-22. Nel tie break il primo strappo è di Trento con il mani out di Vettori (4-6). La Cucine Lube si rilancia con tre grandi muri consecutivi della coppia Rychlicki-Diamantini (11-9). La sfida ora è a filo rete: Lisinac risponde (11-11) ma Leal ferma Vettori con un altro grande muro (13-11), è il break decisivo. I biancorossi chiudono 15-13

Superlega Risultati Classifica 23 Giornata

Superlega Risultati e Classifica 23 Giornata

  • Consar Ravenna-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-2
  • Cucine Lube Civitanova-Itas Trentino 3-2
  • Leo Shoes Modena-Vero Volley Monza 3-1
  • Allianz Milano-Kioene Padova – Non disputata
  • Gas Sales Piacenza-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Non disputata
  • Top Volley Cisterna-Calzedonia Verona 2-3

    Turno di riposo:
    Sir Safety Conad Perugia

Classifica dopo la 23 Giornata

Cucine Lube Civitanova 53, Leo Shoes Modena 52, Sir Safety Conad Perugia 51, Itas Trentino 45, Allianz Milano 36, Consar Ravenna 26, Kioene Padova 25, Calzedonia Verona 24, Vero Volley Monza 23, Gas Sales Piacenza 18, Top Volley Cisterna 16, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 16, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 5

1 incontro in più: Leo Shoes Modena, Itas Trentino, Consar Ravenna
1 Incontro in meno: Allianz Milano, Kioene Padova, Gas Sales Piacenza

Superlega Risultati Classifica 23 Giornata