Verona-Lazio 1-5, tripletta per Immobile. Highlights e Tabellino

100

Verona-Lazio Highlights Tabellino: finisce 1-5

La Lazio vince anche in casa del Verona per 5-1 e agguanta l’Atalanta al terzo posto a quota 75 punti. Successo in rimonta per la formazione biancoceleste, che passa con la tripletta di Immobile e i sigilli di Milinkovic e Correa; inutile il momentaneo vantaggio locale di Amrabat. Settima gara senza vittorie per la squadra di Juric, che in queste ultime sfide non e’ riuscita piu’ a trovare la giusta lucidita’ dopo aver disputato una stagione eccezionale.

LA PARTITA – Buoni ritmi e tanto equilibrio nel primo tempo del Bentegodi, con i gialloblu che in un paio di circostanze provano a spaventare Strakosha, che comunque non e’ chiamato realmente in causa. Al 39′ arriva l’episodio che sblocca le marcature: Luiz Felipe tocca in area Zaccagni, l’arbitro assegna subito il rigore che viene poi confermato dal Var. Amrabat e’ freddissimo dal dischetto e fa 1-0. Prima dell’intervallo pero’ con un altro rigore, la Lazio pareggia i conti: Lazovic tocca in area con la mano, l’arbitro lascia prima correre ma poi con l’ausilio del Var indica nuovamente il dischetto. Stavolta e’ Immobile che non sbaglia e firma l’1-1. Ad inizio ripresa e’ prima Acerbi a sfiorare il vantaggio capitolino, dall’altra parte invece Luiz Felipe rischia l’autogol intervenendo in scivolata e venendo salvato dal palo. Passano pochi minuti e la Lazio passa in vantaggio:
punizione di Milinkovic-Savic, Pessina devia con la schiena e spiazza il proprio portiere. Al 63′ arriva il tris biancoceleste ad opera di Correa, anche lui fortunato nel trovare una deviazione decisiva che mette fuori causa l’estremo difensore scaligero.
Nel finale ci pensa Immobile a mettere il punto esclamativo sul successo della Lazio firmando prima il 4-1 con un gol di rara fattura e in pieno recupero, su rigore, fissa il risultato finale. Verona-Lazio 1-5

Verona-Lazio Highlights Tabellino

Reti: 39′ Amrabat; 50′ Immobile; 56′ Milinkovic; 63′ Correa; 84′ Immobile; 95′ Immobile

Hellas Verona (3-4-2-1): Radunovic; Veloso, Rrhamani, Gunter; Faraoni (79′ Di Marco), Pessina, Amrabat, Lazovic; Borini (67′ Di Carmine), Zaccagni (67′ Salcedo); Eysseric. Allenatore: Juric Non entrati: Silvestri, Berardi, Badu, Stepinski, Lucas Felippe, Terracciano.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric (65′ Vavro), Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (88′ Armini), Milinkovic (88′ A. Anderson), Parolo, Luis Alberto, D. Anderson (65′ Lukaku); Correa (68′ Caicedo), Immobile. Allenatore: Inzaghi Non entrati Proto, Guerrieri, Bastos, Cataldi, Falbo, Jony, Adekanye.

Arbitro: Volpi (Arezzo)
Ammoniti: Rrhamani, Marusic, Strakosha

Gli Highlights