Verso Celtic-Lazio, i biancocelesti per la svolta | Davanti torna Immobile

Celti-Lazio, sale l'attesa per il match

31
CIRO IMMOBILE IN AZIONE ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Diciamocelo chiaramente, la Lazio non sta facendo il percorso che ci si aspettava. Il clima a Formello è tesissimo, ma per mister Sarri è già tempo di preparare la sfida di Champions League contro il Celtic . Competizione a lungo sognata dai supporter biancocelesti e che potrebbe dare una svolta al brutto inizio in campionato.

Celtic-Lazio, aumenta l’attesa

A Glasgow sono sicuri di potersi portare a casa la vittoria con facilità, il club scozzese in campionato vola e sono pronti a riscattare la sconfitta con gli olandesi del Feyenoord proprio contro la Lazio. Il club capitolino, invece, deve fare punti per poter passare il turno e dopo il buon punto rimediato settimana scorsa contro l’Atletico volerà in Scozia con una sola idea in testa, vincere. I precedenti sorridono al club nordico, la Lazio sa che non può più sbagliare e capitan Ciro Immobile è pronto a caricarsi tutta la squadra sulle proprie spalle come ha sempre fatto in momenti di difficoltà.

CELTIC LAZIO PROBABILI FORMAZIONI

CELTIC (4-3-3): Hart; Johnston, Taylor, Phillips, Scales; Taylor; O’Riley, McGregor, Hatate; Maeda, Furuhashi, Palma.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Pellegrini; Kamada, Rovella, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.