Anima e cuore: l’Ajax ai piedi della Roma

La Roma nonostante le tante assenze è riuscita a conquistare una vittoria sensazionale contro l'Ajax.

49
CSKA Sofia Roma highlights
esultanza Roma ph: Fornelli/Keypress

Anima e cuore la ricetta vincente. La Roma sul campo del Johan Cruijff Arena di Amsterdam non ha dato spettacolo per gioco, ma con tanta sofferenza e sfruttando al meglio le ripartenze, che si sono rivelate vere e proprie spine nel fianco della squadra di Erik ten Hag, è riuscita a battere la squadra di casa.

Un 1-2 finale che supera i più rosei dei pronostici. Il pareggio in campionato contro il Sassuolo lasciava presagire che i giallorossi avrebbero sofferto e portato a casa una sconfitta, ma non è andata così. La Roma affronterà l’Ajax, nella gara di ritorno, all’Olimpico con maggiore tranquillità e sperando di recuperare qualche uomo.

La vittoria di stasera non vuol dire aver superato il turno e aver raggiunto la semifinale del torneo europeo, ma questa vittoria oltre che a portare entusiasmo nelle file giallorosse aumenterà l’autostima nei ragazzi di Fonseca.

Lorenzo Pellegrini e Roger Ibanez. A segno i due leader dei rispettivi reparti. Il prodotto dell’Almas disegna alle spalle di Dzeko mentre il brasiliano mette in mostra le sue doti da numero 9. I gol non arrivano dall’attaccante, ma da due giocatori che ci hanno creduto sin dall’inizio. Una Roma non bella ma vincente grazie all’anima e al cuore.