Calciomercato Inter, nome nuovo per il dopo Handanovic

Un altro nome si aggiunge nella lista per il dopo Handanovic. Ecco di chi si tratta

189
Sampdoria Inter Highlights
Samir Handanovic ph: Fornelli/Keypress

In casa Inter si ragiona sul futuro del portiere sloveno. Oltre ai vari Cragno e Musso spunta un altro nome sul taccuino dei dirigenti nerazzurri

Il campionato è fermo ma non il calciomercato. In questa fase i dirigenti sono a lavoro in vista della prossima stagione anche se molto dipenderà da quelli che saranno i risultati che verranno centrati in questa parte finale. In casa Inter la situazione è un po’ compromessa in questo momento visto che la situazione societaria sta rallentando un le cose. Sul tavolo di Beppe Marotta e Piero Ausilio ci sono già situazioni risolte, come ad esempio il rinnovo di Lautaro Martinez. L’argentino ha già messo la firma sul nuovo contratto ma per l’ufficialità si sta attendendo che venga definito il futuro societario. Anche per il mercato in entrata la situazione è congelata ma questo non sta fermando i due direttori che cercano profili giusti per la prossima stagiona. Una questione importante che dovrà essere risolta è quella legata a Samir Handanovic; il portiere sloveno va verso i 37 anni e il suo contratto scade nel 2022.

Calciomercato Inter, anche Audero per il dopo Handanovic

La partita contro il Sassuolo poteva essere la grande chance per Ionut Radu. Il portiere rumeno aveva la possibilità di mettersi in mostra dopo che Handanvic era risultato positivo al Covid. Però, la partita è stata rinviata e il classe 1997 non ha potuto esordire. Sembrerebbe quasi uno scherzo del destino, considerando anche che l’Inter è alla ricerca di altri calciatori. In cima alla lista ci sono gli ormai noti Alessio Cragno del Cagliari e Juan Musso dell’Udinese, con quest’ultimo che avrebbe però già trovato un accordo di massima con la Roma. Nomi non nuovi e che circolano in orbita Inter ormai da moltissimo tempo. Però, come riferito da fcinternews, nella lista si è inserito anche il classe 1997 Emil Audero. Il portiere della Sampdoria ha rinnovato da pochissimo il suo contratto fino al 2026 ma questo non preoccupa l’Inter. Per il sito vicino ai colori nerazzurri, c’è già stato un contatto tra gli entourage del giocatore e i dirigenti dell’Inter. La Samp per la cessione chiede tra i 15 e i 18 milioni di euro ma l’inserimento di qualche contropartita tecnica potrebbe abbassare ulteriormente le pretese.