Calciomercato Inter, occhi puntati sul difensore del PSV

Calciomercato Inter in pieno fermento: finalmente è stato individuato un difensore mancino. Si tratta di Olivier Boscagli, classe 1997 in forza al PSV. Il club olandese chiede almeno 30 milioni.

57

L’Inter pensa ai rinforzi per la prossima stagione, nel mirino della dirigenza nerazzurra c’è Olivier Boscagli, difensore di origini francesi in forza al PSV. Sul giocatore c’è anche il mirino del Napoli, che i nerazzurri proveranno a contrastare.

Calciomercato Inter, duello con il Napoli per Olivier Boscagli

Uno dei più forti difensori centrali del PSV di Eindhoven è Olivier BoscagliClasse 1997 monegasco d’origine, e in passato nazionale francese, a livello giovanile è cresciuto nel Nizza, ma dal 2019 gioca in Olanda. Dopo anni di gavetta ed esperienza, finalmente è arrivato l’anno della consacrazione. Quest’anno è riuscito a mettersi sotto i riflettori grazie ad una stagione eccellente tra campionato e Champions, dove in 40 presenze ha messo a segno anche 2 gol e 3 assist.

Il difensore, mancino di piede, è utile anche in fase di marcatura, un vero piacere per Simone Inzaghi avere un giocatore così moderno.
Il primo club italiano che ha mostrato interesse per il difensore è il Napoli, l’Inter si è inserito adesso sulla scia del giocatore, che cerca da tempo un difensore mancino da aggiungere all’organico di Inzaghi. Olivier è legato al PVS con un contratto in scadenza 30 giugno 2025, il club olandese chiede 30 milioni per la sua cessione. L’Inter potrebbe valutare qualche trattativa alternativa per portarlo ad Appiano Gentile in estate.

Anna Rosaria Iovino
Rossana Iovino, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero