Lazio, addio di Inzaghi vicino: il piano di Lotito

74
Inzaghi

Il rinnovo dell’allenatore biancoceleste non è ancora arrivato. A fine stagione può lasciare la Capitale

In casa Lazio continua a tener banco la situazione contrattuale di Simone Inzaghi. L’allenatore è in scadenza e al momento non sembrano esserci delle basi solide per il rinnovo. Il rapporto tra Inzaghi e Lotito si è inclinato, il primo sta valutando seriamente l’idea di lasciare la Lazio. Come riferito da Il Messaggero, il presidente sarebbe disposto a rinnovare il contratto fino al 2022 ma alle stesse cifre economiche. Una decisione che potrebbe far rovinare il rapporto tra le parti. Inter e Juventus seguono con attenzione gli aggiornamenti, entrambe le società lo hanno selezionato come possibile erede di Antonio Conte o di Andrea Pirlo.