Consigli e formazioni per il Fantacalcio

563

Fantacalcio

Fantacalcio: Consueto turno condizionato dalle Coppe prima e dopo lo svolgimento della 29esima giornata. La Juve sarà impegnata stasera contro il Sassuolo (con un occhio all’Allianz però). Quindi massima attenzione a chi schierare o meno. A voi i nostri consigli

JUVENTUS – SASSUOLO

Come detto turn-over in vista. Noi scegliamo Cuadrado e Alex Sandro come esterni. In attacco si a Zaza, no a Dybala. Riposo per Lichsteiner e Khedira.

Nero/verdi in formissima. In match del genere si esalta Sansone, spesso a segno. Meno bene Falcinelli e Magnanelli. I nostri fedelissimi Vrsaljko e Acerbi vengono confermati. Berardi in panchina per influenza.

EMPOLI – SAMPDORIA

Toscani in caduta libera . In attacco Maccarone meglio di Pucciarelli e Saponara. Buona figura per Zielinski e Buchel. In difesa Mario Rui il nome forte, meno Ariaudo.

Blucerchiati che sembrano aver trovato la giusta quadratura. In avanti Cassano è decisivo, così come il rientro di Correa. No a Quagliarella e Fernando. Si a De Silvestri.

INTER – BOLOGNA

L’ultimo turno ha restituito i 3 punti, ma non il bel gioco. Perisic e Icardi saranno gli uomini buoni. Fuori Ljajic e Kondogbia. In porta Handanovic merita di essere citato, aggiungiamo anche Nagatomo.

Rossoblù che si affidano a Giaccherini che proverà a imbeccare Destro. In mediana scegliamo l’ex Taider piuttosto che Diawara. Bene anche Masina sull’esterno.

CHIEVO – MILAN

Pericolo rilassamento in vista, massima allerta tra le file del Chievo. Noi scegliamo Birsa e Dainelli per le vostre rose. In avanti poca fiducia in Mpoku, preferiamo Meggiorini magari anche dalla panchina.

Bene Bacca , meno il compagno di reparto indipendentemente da chi sarà. Buone sensazioni da Bertolacci e Kucka. Leggermente in affanno Bonaventura e Abate.

CARPI – FROSINONE

Scontro salvezza per eccellenza. Lasagna più di Mbakogu proverà a risolvere il match. Negli altri reparti segnaliamo Lollo, Pasciuti e Letizia. Farei fuori Crimi.

Due assenti importanti come Blanchard e Paganini. Bomber Ciofani più ispirato di Dionisi. A centrocampo Sammarco il più positivo. No a M.Ciofani e Frara.

FIORENTINA – HELLAS VERONA

Problemi a centrocampo, assenti Vecino e Badelj, in dubbio anche Borja. Allora Tello e Ilicic sembrano i pochi in grado di condizionare il match. Fuori Kalinic e Astori. Ok a Tino Costa.

Torna il duo Pazzini/Toni entrambi ex ma non in formissima. Noi scegliamo il primo, ben accompagnato da Wszolek e Ionita. Fiducia a Gilberto scelto al posto del disastroso Fares.

GENOA – TORINO

Laxalt esterno alto è da sfruttare, specialmente in un buon periodo di forma. Acconsentiamo all’impiego di Ansaldi e Dzemaili. Lasciamo in panchina Rigoni e Cerci.

Il Genoa concede spazi, che Immobile e Benassi proveranno a sfruttare. Ok anche a Peres e Maksimovic. Rinunciamo a Baselli e Belotti.

UDINESE – ROMA

Destino di Colantuono appeso a un filo. In avanti meglio Thereau di tutti gli altri. Prevarrà la freschezza fisica di Badu e Kuzmanovic. Fuori Adnan e Fernandes.

Crediamo in una Roma che non soffrirà la sconfitta con il Real. Noi scegliamo Perotti e Dzeko, preferendoli a El Shaarawy e Keità. Dietro Florenzi ci assicura affidabilità.

LAZIO – ATALANTA

Buona Lazio in Coppa, ma zoppicante in campionato. Pioli proverà ad alternare un po’, magari credendo nelle potenzialità di Anderson e Klose. Ottimi Parolo e Keità potrebbero confermarsi anche nel week-end.

Match di contenimento con una difesa schierata a 5. Sarà difficile cercare bonus, noi tentiamo con D’Alessandro e Conti. Non bene Cigarini e Monachello. No a Dramè, si a De Roon.

PALERMO – NAPOLI

7° cambio di allenatore in questa stagione. Zamparini non si smentisce e diventa difficile azzardare previsioni. Stavolta tocca a Novellino che non cambia molto. Ok a Vazquez e Chocev. No a Gilardino e Rispoli. Dietro con Gonzalez sono assicurati i guai.

Nel Napoli giocano sempre i soliti, con Callejon in ottima forma. I bonus potrebbero arrivare dalla mediana, con Hamsik e Allan. Prestazione di livello per Koulibaly. Azzardiamo Insigne a riposo.