Juventus, svolta Donnarumma: Szczesny la chiave

La Juventus è sempre più vicina al portiere del Milan, che potrebbe arrivare a parametro zero. La chiave per la buona riuscita della trattativa potrebbe essere la cessione dell'attuale numero 1 bianconero

73
Milan Cagliari, risultato, tabellino e highlights
Gianluigi Donnarumma ph: Fornelli/Keypress

Stando a quanto riportato da Sportmediaset, la Juventus starebbe pensando ad un cambio di portieri nella prossima stagione. I bianconeri, infatti sarebbero abbastanza delusi del rendimento di Wojciech Szczesny e starebbero cercando di venderlo, per poi virare tutto su Gianluigi Donnarumma. Il portiere, classe 1999, nativo di Castellammare, infatti non ha ancora rinnovato il suo contratto col Milan, in scadenza il prossimo giugno e potrebbe lasciare i rossoneri alla fine della stagione. Pare, infatti, che avrebbe già trovato un accordo di massima con la società di proprietà degli Agnelli sulla base di 10 milioni di euro netti a stagione.

Cercasi acquirenti per Szczesny

Quel che c’è di nuovo è che la Juventus starebbe cercando delle acquirenti per il suo attuale portiere, che, quindi potrebbe lasciare i bianconeri per una cifra che si aggira intorno ai 25 milioni di euro. E su di lui, stando alle ultime indiscrezioni riportate dalla stessa testata milanese, ci sarebbero gli occhi di 2 club di Premier League e di uno della Bundesliga. Si tratterebbe del Chelsea, che ieri ha raggiunto la finale di Champions e quindi potrebbe avere una grossa cifra da investire nel prossimo calciomercato e l’Everton di Carlo Ancelotti, sempre più ambiziosa. Negli ultimi tempi, c’è stato anche un timido interessamento del Borussia Dortmund che, non contento del portiere Hitz starebbe valutando la strada che porta al classe 1990.

Intreccio di mercato

Questo intreccio di mercato, comunque potrebbe essere molto favorevole per le casse della Vecchia Signora, che in questo modo otterrebbe una bella plusvalenza per riequilibrare i conti e si accaparrerebbe il più forte portiere italiano di questi tempi a parametro zero, anche se dovrebbe sborsare una pesante commissione al suo agente Mino Raiola.