Formula 1, Verstappen manda una frecciata al rivale!

L'olandese manda una frecciata al rivale

330
Verstappen GP Montecarlo F1

Formula 1, la guerra tra Verstappen ed Hamilton anche fuori pista

Il Mondiale di Formula 1, a due gare dalla fine, è ancora tutto aperto, con una battaglia incredibile tra Verstappen ed Hamilton. L’olandese ha solamente otto punti di distacco dal rivale britannico e la tappa in Arabia Saudita potrebbe essere quella decisiva. La Mercedes ce la sta mettendo tutta per portare il proprio pilota alla vittoria dell’ottavo mondiale, il che sarebbe un risultato mai visto nella competizione automobilistica. Bisogna però passare sul corpo del talento di casa RedBull che non renderà la vita semplice a Lewis. Una battaglia al cardiopalma che si è spostata fuori pista, con Verstappen che manda alcune frecciatine all’attuale rivale.

Secondo l’olandese, conta relativamente se un pilota vince uno, sette o dieci titoli: l’importante è entrare nel gotha dei campioni del mondo. “In Formula 1 l’obiettivo è vincere il Mondiale, da lì in poi non ha molta importanza quanti ne vinci, perché sei già un campione del mondo. Naturalmente, cercherei sempre di vincere uln titolo in più, ma l’obiettivo finale è stato già raggiunto, ovverosia diventare campione“, ha detto alla BBC. “Lavori molto duramente per cercare di raggiungere il Mondiale, e una volta che ce l’hai fatta c’è molta meno pressione“.