Il Borussia Dortmund condanna il Milan (1-3): i rossoneri sono a un passo dall’eliminazione

Gittens e Adeyemi gelano San Siro in 10 minuti nel secondo tempo condannando i rossoneri a una sconfitta pesante

367
Pioli
STEFANO PIOLI RAMMARICATO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

In una sfida di cruciale importanza per le sorti del Gruppo F a San Siro Milan e Borussia Dortmund si giocano tantissimo. Al 5′ minuto viene fischiato subito un calcio di rigore per i padroni di casa grazie a un fallo di mano di Schlotterbeck su conclusione di Chukwueze. Dal dischetto si presenta Giroud che si fa iptonizzare da Kobel; il portiere neutralizza la conclusione e tiene ferma la partita sullo 0-0. Al 9′ minuto fallo di Calabria su Gitteng e viene assegnato il secondo rigore di questa partita ma a sto giro in favore dei tedeschi. Dal dischetto Reus non sbaglia e porta avanti gli ospiti con un tiro ad incrociare dove l’estremo difensore rossonero non può arrivare. Al 19′ occasionissima per Gitteng che calcia alto dopo un’ottima iniziativa personale. Al 37′ Chukwueze trova il pareggio con un sinistro chirurgico saltando due uomini dall’out di destra e trafiggendo il portiere svizzero; per l’attaccante nigeriano si tratta del primo gol con la maglia del Milan.

Il Milan crolla sotto i colpi del Borussia Dortmund

Nella ripresa i padroni di casa ripartono con più convinzione rispetto agli ospiti ma al 59′ Gittens trova il gol del vantaggio con un piatto destro nell’angolo alla destra di Maignan. Al 66′ Adeyemi complice un errore di piazzamento del portiere del Milan gela San Siro e molto probabilmente condanna i rossoneri alla sconfitta. All’85’ c’è anche della sfortuna per il Milan: Jovic in girata di testa si coordina benissimo ma colpisce il palo. All’88’ giocata strepitosa di Adeyemi che serve Fullkrug in mezzo all’area ma il giocatore spacca la traversa senza andare a segno. Finisce qui e si spezza l’equilibrio di questo gruppo, con il Dortmund che accede agli ottavi di finale e con il Milan che salvo un miracolo all’ultima giornata è a un passo dall’eliminazione.

Milan-Borussia Dortmund, risultato e tabellino

Risultato: 1-3

Marcatori: 10′ Reus, 37′ Chukwueze, 59′ Gittens, 66′ Adeyemi

Milan (4-3-3): Maignan; Calabria, Thiaw (53′ Krunic), Tomori, Theo Hernandez; Loftus-Cheek, Adli (77′ Jovic), Reijnders; Chukwueze (76′ Traore), Giroud, Pulisic. Allenatore: Stefano Pioli.

A disposizione: Mirante, Nava, Florenzi, Bartesaghi, Krunic, Pobega, Traore, Jovic.

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Kobel; Ryerson, Hummels, Schlotterbeck (55′ Ozcan), Bensebaini; Emre Can, Sabitzer; Reus (79′ Brandt), Malen (55′ Adeyemi), Gittens (66′ Wolf); Fullkrug. Allenatore: Edin Terzic.

A disposizione: Meyer, Lotka, Ozcan, Reyna, Haller, Wolf, Moukoko, Brandt, Adeyemi, Blank.

Ammoniti: Tomori

Recupero: 3’pt, 6’st.

Speranza Sergio
Redattore SportPaper.it | Esperto di calcio italiano ed internazionale