Inter, contro il Real Madrid per il primato | Le statistiche del match

Tutto sulla sfida tra Real Madrid e Inter

85
Dzeko
Dzeko e Lautaro Martinez ( ph: Fornelli/Keypress )

Inter in campo a Madrid, si punta al primato nel girone

I nerazzurri di Inzaghi arrivano a Madrid con il desiderio di riscattare il ko dell’andata e conquistare il primo posto nel girone. Di fronte un Real Madrid costretto a rinunciare a Benzema per infortunio. Inzaghi si affida a Dzeko e Lautaro Martinez.

REAL MADRID-INTER: LE PROBABILI FORMAZIONI

REAL MADRID (4-3-3) – Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Jovic, Vinicius Jr. All.: Ancelotti.

INTER (3-5-2) – Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All.: S. Inzaghi.
ARBITRO: Felix Brych (Germania).

LA PARTITA IN DIRETTA TV E IN LIVE STREAMING
Real Madrid-Inter sarà trasmessa in diretta tv da Sky (Sky Sport Action canale 206 e Sky Sport canale 253) e attraverso il servizio streaming NOW per pc, smartphone e tablet. Il match sarà visibile in diretta anche attraverso l’app di Infinity +, disponibile per smart tv, pc, smartphone e tablet.

Le statistiche (tratte da Eurosport)

Real Madrid e Inter si affrontano per la 19esima volta nelle coppe europee: il bilancio è di 9 vittorie degli spagnoli, 7 dei nerazzurri e 2 pareggi.

L’Inter scende in campo per la nona volta in casa del Real: negli 8 precedenti ha raccolto 7 sconfitte e una sola vittoria, lo 0-2 dell’1 marzo 1967 in un match valido per il ritorno dei quarti di finale di Coppa dei Campioni.

Nel match d’andata, disputato il 15 settembre scorso a San Siro, i Blancos si imposero 1-0 grazie a una rete firmata da Rodrygo all’89’. L’ultimo confronto diretto al Bernabeu è andato in scena il 3 novembre 2020, sempre nella fase a gironi di Champions League: il Real Madrid vinse 3-2.

L’Inter ha vinto solo uno degli ultimi 11 incontri disputati nelle coppe europee contro squadre spagnole (2-0 contro il Getafe in Europa League ad agosto 2020).

Il successo più recente dell’Inter in casa di un’avversaria spagnola in Europa è l’1-5 di Valencia dell’ottobre 2004. Dopo quella partita sono arrivati un pareggio e 6 sconfitte in terra iberica.

Luka Modric potrebbe collezionare contro l’Inter la sua presenza numero 100 in Champions League. Diventerebbe il decimo giocatore nella storia dei Blancos a raggiungere questo traguardo dopo Raul, Roberto Carlos, Beckham, Casillas, Cristiano Ronaldo, Sergio Ramos, Benzema, Kroos e Marcelo.