Italia-Arabia Saudita 2-1: cronaca, tabellino ed highlights

121

Buona la prima per Mancini: sorride anche Balo che torna al gol in Nazionale

Si muove bene l’Italia in questi minuti iniziali soprattutto a sinistra con Insigne che prova a seminare il panico con le sue giocate. Ma la prima occasione della partita è di Balotelli che con un colpo di testa prova ad indirizzare verso la porta dopo il cross di Bonucci. All’ottavo minuto l’Italia va vicino al gol con Florenzi, servito perfettamente da Balotelli, che però strozza troppo la conclusione dopo aver dribblato il portiere. Terzo calcio d’angolo consecutivo per gli azzurri al 12′ minuto, ma in 3 occasioni l’Italia non ha trovato la via della rete. Ritorna al gol in Nazionale Super Mario Balotelli con un tiro dalla distanza sul primo palo al 22′. Partita equilibrata poi, a partire dal 30′ in poi. Anche l’Arabia Saudita si fa vedere in attacco, ma senza creare preoccupazioni a Donnarumma. Colpisce in pieno la traversa Criscito con una botta di sinistro: da notare la manovra sviluppata da destra verso sinistra dell’Italia. Il primo tempo termina senza recupero

Il secondo tempo

Sicuramente più spavalda l’Arabia Saudita che prova più giocate nel reparto difensivo dell’Italia. A due passi dalla porta, Pellegrini si divora il tap-in vincente sull’ottimo cross di Zappacosta. Due calci d’angolo consecutivi per l’Italia: alla bandierina c’è il neo-entrato Bonaventura. Proprio sul secondo calcio d’angolo l’Italia raddoppia con Belotti che raccoglie la ribattuta del portiere proprio su un suo colpo di testa. Accorcia le distanze l’Arabia Saudita con un erroraccio da ultimo uomo, e Al Shehri la mette dentro dopo l’uscita di Donnarumma. Troppe leggerezze in fase di disimpegno per dell’Italia, forse unica pecca degli azzurri. Dopo tre minuti di recupero, termina la prima partita di Mancini come CT dell’Italia, con la vittoria per 2-1 sull’Arabia Saudita.

 

Italia-Arabia Saudita, il tabellino

Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Romagnoli, Criscito (88′ De Sciglio); Florenzi (67′ Bonaventura), Jorginho, Pellegrini (72′ Verdi); Politano (72′ Cristante), Balotelli (58′ Belotti), Insigne (83′ Chiesa). CT: Roberto Mancini

Arabia Saudita (4-2-3-1): Al Owais; Al Harbi, Om.Hawsawi, Os.Hawsawi(84′ Albulayhi), Al Shahrani; Al Faraj (93′ Almoqahwi), Otayf; Al Shehri, M.Kanu (46′ Al Dawsari), Aseri; Al Jassim. CT: Juan Antonio Pizzi

Arbitro: Sandro Scharer (Svizzera)

Reti: 22′ Balotelli, 69′ Belotti, 71′ Al Shehri

Ammoniti: –

Espulsi: –

 

Italia-Arabia Saudita, highlights