Mercato NBA, il francese Nicolas Batum verso i Los Angeles Clippers

175
Nicolas Batum clippers

Liberato dagli Charlotte Hornets per creare spazio salariale per finalizzare l’affare Gordon Hayward, ora Nicolas Batum sembra pronto ad unirsi ai Los Angeles Clippers. Il suo contratto da 120 milioni di dollari totali, infatti, che non sarebbe terminato prima del 2021, gliene garantiva ancora 27. Troppi per le casse degli Hornets.

Con l’aggiunta del francese, la squadra californiana aggrega alle sue fila un ulteriore veterano dalla grande esperienza NBA ed internazionale. Per lui dodici stagioni e 789 gare nella lega americana, divise tra Portland Trail Blazers e Charlotte Hornets.

Nonostante un’annata 2019/2020 da dimenticare, le sue medie in carriera da 11.6 punti, 5.2 rimbalzi e 3.8 assist, con il 36% da tre punti, raccontano di un uomo che a 31 anni può ancora riscattarsi e dare molto ad una squadra come i Clippers. Certo, probabilmente non partirà in quintetto né tanto meno sposterà gli equilibri della Western Conference, ma il talento del francese è innegabile, e non a caso era stato cercato da diverse franchigie in corsa per il titolo.

Per i californiani poi, ancora alla ricerca di uomini per completare numericamente il roster, si è trattato di una delle migliori occasioni disponibili a questo punto del mercato NBA.