Milan: da Montella a Mirabelli, passando per Fassone, tutti sotto esame. E Gattuso…

175

Milan, i numeri dicono che…

Tutti sotto esame in casa Milan, sul banco degli imputati non solo il tecnico Montella ma anche e soprattutto la coppia Fassone-Mirabelli, un mercato deludente e spese folli probabilmente scellerate. Si poteva spendere meglio? Questa la domanda che si fanno tifosi e addetti ai lavori. Un mercato faraonico senza colpi ad effetto se non si considera Bonucci, ma soprattutto giocatori non in grado al momento di spostare gli equilibri. La sconfitta subita contro la Juve ultimo ko che ha messo in evidenza i limiti dei rossoneri. Giocatori doppioni e troppa confusione, senza considerare che in numeri evidenziano l’assenza di un bomber vero, un centravanti di razza.

Gattuso si scalda

Tutti sotto esame, anche se in questi casi il primo a pagare è sempre l’allenatore. Le quotazioni di Montella sono in ribasso, l’esonero sembra sempre più probabile. Sulla panchina dei rossoneri potrebbe sedersi l’ex di lusso Ringhio Gattuso, dalla primavera alla prima squadra il salto che potrebbe presto fare l’ex centrocampista. Scelta giusta in caso di esonero di Montella?