Playoff Semifinale Scudetto: Itas vince gara 1 contro Lube

109
Cucine Lube Civitanova - Itas Trentino
Cucine Lube Civitanova v Itas Trentino: gara 1 Semifinale Playoff Scudetto Superlega Credem Banca 2020-2021 - Muro a tre su Juantorena - credits © Marco Trabalza

Itas Trentino vince gara 1 delle Semifinali Playoff Scudetto contro Lube Civitanova

Si conclude una settimana memorabile per l’Itas Trentino che conquista mercoledì sera l’accesso alla finale di CEV Champions League e vince per la prima volta all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche nel match gara 1 della serie di Semifinale Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca 2021.

Trento trova la vittoria per 3-2, risultato fondamentale per la squadra nei playoff perché arriva in casa della Lube. L’immediato vantaggio nella serie è stato costruito per mezzo di una prova di grande sostanza e caparbietà; i gialloblù si sono infatti trovati sotto prima 0-1 e poi 1-2 e 9-13 nel quarto set ma non hanno mai smesso di crederci e, senza mollare la presa, sono riusciti a risalire la china, prima vincendo allo sprint quel parziale e poi trasformando un 8-10 per la Lube nel definitivo 15-12 al tie break.
Trascinatore assoluto della serata Ricardo Lucarelli, mvp e best scorer con 23 punti personali, frutto del 68% a rete, un muro e cinque ace. Il brasiliano si è rivelato l’arma in più di una squadra che poi ha potuto contare anche sui 21 punti di Nimir e sulla grande produttività e costanza al centro della rete della coppia serba Podrascanin (13 punti col 64% in primo tempo, 5 block e un ace) e Lisinac (10 con l’88%, un muro e due ace).

“Sono contento ed orgoglioso di quello che hanno fatto i ragazzi in questa prima gara della serie” ha spiegato a fine gara dell’allenatore dell’Itas Trentino Angelo Lorenzetti. “Si tratta solo di un primo atto di una sfida che sicuramente rimane molto complicata perché per passare il turno serve vincere altre due partite contro un avversario di questo livello”.

Giovedì primo aprile, la seconda sfida della serie che si giocherà alla BLM Group Arena a partire dalle ore 20. Diretta RAI Sport + e Radio Dolomiti.


Tabellino

Cucine Lube Civitanova-Itas Trentino 2-3
(25-23, 21-25, 25-21, 24-26, 12-15)
CUCINE LUBE: Anzani 10, De Cecco 2, Juantorena 18, Simon 17, Rychlicki 19, Leal 12, Balaso (L); Kovar, Marchisio, Hadrava, Diamantini. N.e. Larizza, Falschi, Yant. All. Gianlorenzo Blengini.
ITAS TRENTINO: Nimir 21, Lucarelli 23, Podrascanin 13, Giannelli 3, Michieletto 5, Lisinac 10, Rossini (L) ; Kooy 4, Sosa Sierra, Sperotto, De Angelis, Cortesia 1. N.e. Argenta. All. Angelo Lorenzetti.
ARBITRI: Zanussi e Florian di Treviso.
DURATA SET: 34’, 29’, 33’, 34’, 17’; tot 2h e 27’.
NOTE: partita giocata a porte chiuse. Cucine Lube: 7 muri, 10 ace, 23 errori in battuta, 5 errori azione, 53% in attacco, 43% (21%) in ricezione. Itas Trentino: 7 muri, 10 ace, 23 errori in battuta, 7 errori azione, 51% in attacco, 43% (17%) in ricezione. Mvp Lucarelli.