Serie A: bene la Fiorentina, il Parma espugna Verona

117

La prima giornata di ritorno è stata all’insegna dell’intensità e della pioggia, che per certi versi ha condizionato il normale svolgimento dei match. Il Napoli e l’Inter vengono fermate rispettivamente sui campo di Bologna (2-2) e Genoa (1-0), mentre si rifà sotto la Fiorentina di Vincenzo Montella con il suo nuovo acquisto Matri. I viola, impegnati sul temibilissimo campo del Catania, liquidano gli avversari già nel primo tempo. 0-3 il finale con doppietta proprio dell’ex attaccante del Milan, capace fin da subito di entrare nelle geometrie del calcio di Montella. A segno a che Fernandez.

Sul fronte salvezza vittoria importantissima al foto finisch del Parma al Bentegodi di Verona contro il Chievo. Tra le due squadre gialloblu era stato per quasi tutta la durata del match un pareggio annunciato, Cassano aveva risposta al momentaneo vantaggio di Paloschi e tutto faceva intendere ad una divisione equa della posta in palio. Al 93’ però Lucarelli, complice un intervento infelice di Puggioni, regala i tre punti ai parmensi. Nell’altro scontro salvezza, l’Atalanta batte il Cagliari, grazie ad una rete nella ripresa di Bonaventura. Sorride anche il Torino, sempre più sorprendente in campionato, che va centrare un importante vittoria a Reggio Emilia contro il Sassuolo. 0-2 al triplice fischio con reti di Brighi e Immobile.