Udinese-Juventus, Andrea Pirlo: “Dobbiamo continuare con questo spirito”

"Complimenti all'Inter e al mister, hanno fatto un grandissimo campionato". Pirlo fa anche i complimenti a Conte.

77
Fiorentina Juventus, risultato, tabellino e highlights
Andrea Pirlo ph: Fornelli/Keypress

Udinese-Juventus 1-2

Alla Dacia Arena finisce 2-1 per la formazione di Andrea Pirlo. I padroni di casa passano in vantaggio dopo 10 minuti dal fischio d’inizio con Molina. La Juventus resta sotto di un gol fino all’82’ minuto di gioco, quando viene assegnato un rigore e Cristiano Ronaldo non sbaglia dal dischetto. All’89’ CR7 firma il raddoppio e la rimonta sui friulani. I bianconeri agganciano Milan e Atalanta al secondo posto con 69 punti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Udinese-Juventus, Andrea Pirlo: “Voglia di portare a casa i tre punti”

Il tecnico della Juventus analizza il match a fine gara: “Una vittoria importante, arrivata con fatica e orgoglio, ci siamo complicati la vita con una disattenzione, ma c’è stata grande voglia di portare a casa il risultato e questa è la cosa più importante”.

Andrea Pirlo continua: “Il gruppo c’è. È forte, ha voglia di lottare e raggiungere gli obiettivi. In certe occasioni siamo mancati per mentalità e non è da Juventus, ma l’abbraccio finale dimostra che ci tenevamo a vincere. Dobbiamo continuare con questo spirito fino alla fine. Quando sei abituato a vincere lo scudetto qualcosa cambia, ora l’obiettivo è cambiato. Sarà faticoso, ma dobbiamo arrivarci”. 

I complimenti all’Inter per la vittoria dello scudetto:  “Complimenti all’Inter e al mister, hanno fatto un grandissimo campionato. Hanno meritato il successo. Per noi è finito un ciclo, ma se ne apre un altro per tornare a lottare per lo scudetto”.