Volley Superlega, Mikasa pallone ufficiale fino al 2024

109
Volley Del Monte Supercoppa

Volley Superlega Mikasa pallone ufficiale fino al 2024

La Lega Pallavolo Serie A annuncia il rinnovo della partnership con Mikasa per il prossimo quadriennio: il Mikasa V200W, che aveva esordito nella stagione passata, sarà il pallone ufficiale dei Club della Serie A per altre quattro annate, fino alla stagione 2023/2024. Mikasa è il pallone ufficiale delle gare di Serie A fin dalla stagione 2012/13 ed è anche fornitore dell’abbigliamento tecnico per gli Eventi di Lega.

Volley Superlega Mikasa: le parole di Righi

“È con grande piacere che annunciamo questo nuovo accordoafferma il presidente della Lega, Massimo Righisoprattutto per il momento particolare che stiamo vivendo: è stato sottoscritto in piena pandemia. Il nostro ringraziamento si estende dall’Italia fino alla casa madre di Mikasa in Giappone, al presidente Yuii Saeki, per il grande atto di fiducia nel lavoro nostro e dei Club. Avere ancora Mikasa al nostro fianco ci riempie d’orgoglio, perché vediamo riconosciuta la qualità dei campionati che gestiamo e la visibilità che riusciamo a garantire al prodotto”.

Il Commento di Mikasa Italia

Secondo Stefano De Bortoli, Amministratore Delegato SG&B Srl, Distributore Esclusivo dei prodotti Mikasa in Italia: “L’accordo con la Lega Pallavolo Serie A Maschile conferma il desiderio di Mikasa di essere protagonista in quello che da tutti è definito il campionato più bello del mondo. Dopo le prosecuzioni delle sponsorship con FIVB e CEV, non poteva non seguire la firma con l’organizzazione di Club più rappresentativa e all’avanguardia del volley. La pandemia ha colpito pesantemente la società, ma tra gli insegnamenti dello sport c’è anche quello di guardare avanti, oltre le battute di arresto. Questo accordo è uno sguardo sul futuro. Non vediamo l’ora di tornare a vivere le emozioni della Serie A, di proseguire il cammino intrapreso nel 2012 con la Lega Pallavolo a supporto dello sviluppo e della spettacolarizzazione del volley”.