Juventus, spesa in casa del Verona: due giocatori nel mirino

Zaccagni e Lovato sono finiti sul taccuino di Fabio Paratici

82
Paratici Juventus

Juventus, i bianconeri sono pronti ad assicurarsi due giocatori che sono esplosi con Juric

L’Hellas Verona non è più una sorpresa. La squadra di Juric, nelle ultime due stagioni, ha dimostrato di avere delle idee molto chiare dal punto di vista tecnico e di offrire un gioco bello da vedere messo in atto da interpreti giovani e di qualità. Con l’allenatore croato molti calciatori sono finiti sotto l’occhio d’ingrandimento di club di primissimo livello. Il lavoro maniacale e attento di Juric sta permettendo al Verona di crescere in maniera esponenziale ma anche di costruire un patrimonio economico non da poco. La politica del club veneto è simile a quella di una società di media o bassa classifica; acquistare giovani giocatori a basso prezzo, valorizzarli e poi rivenderli generando delle importanti plusvalenze. Sono due i giocatori che presto potrebbero rispettare la filosofia della società di Maurizio Setti.

Zaccagni-Lovato: la Juve ci prova

Mattia Zaccagni è la sorpresa di questa stagione del Verona e forse della Serie A. Il trequartista italiano, in 22 presenze in campionato, ha messo a referto 5 reti e 7 assist. Tralasciando lo score, ad impressionare sono soprattutto le sue prestazioni. Il classe 1995 è la punta di diamante dell’attacco scaligero, con le sue qualità è il punto di forza della squadra allenata da Juric. Sul giocatore c’è da registrare il forte interesse del Napoli ma la Juventus, stando a quanto riportato da Tuttosport, è pronta a dar battaglia ai partenopei per assicurarsi il giocatore. I veneti valutano il calciatore 15-16 milioni di euro, cifra che al momento sembra essere abbordabile ma che è destinata a crescere se Zaccagni continuerà ad offrire prestazioni di altissimo livello. Come riferito da Calciomercato.it, Paratci è pronto a sfidare il Milan anche per il difensore Matteo Lovato. Anche lui è l’altra sorpresa della squadra veneta, Juric stima molto il classe 2000 e crede molto nel calciatore arrivato dal Padova per 1 milioni di euro. Adesso il Verona è pronta a rivenderlo per 20 milioni di euro, Lovato sarebbe perfetto per il processo di ringiovanimento che la Juventus sta mettendo in atto.