Eurovolley. Italia: buona la prima

118
Volley Olimpiadi Tokyo Mazzanti Blengini

volley

Dinanzi al rumoroso pubblico di Torino l’ Italia di Blengini piega l’ Estonia in 3 set. Capitan Buti e compagni rifilano un 25-19 26-24 25-15 alla compagine baltica, e si proiettano subito alla seconda ed importantissima giornata che li vedrà opposti alla Croazia.

Il match d’ esordio vede gli azzurri partire confermando coloro che hanno strappato il pass olimpico qualche settimana fa, ovvero Giannelli, Zaytsev, Juantorena, Lanza, Buti, Piano ed il libero Colaci. Avvio tutto italiano con un 6-0 firmato Giannelli-Juantorena. Il margine conquistato in apertura basta a distanziare gli estoni e conquistare in tranquillità il primo set. Nel secondo parziale arriva l’ inattesa reazione degli ospiti. Da segnalare anche un nutrito e colorito spicchio di tifosi estoni, circa 4-500 persone. L’ Italia rincorre per tutto l’ arco del secondo set, e ricuce lo strappo dal 19-22 al 22 pari. Sale in cattedra lo “Zar” Ivan Zaytsev, che sul 25-24 stampa un gran muro e porta gli azzurri sul 2-0. Il terzo set, come si evince dal punteggio, è una formalità.

Buona la prima dunque per l’ Italia, che attende ora la Croazia del pericoloso Omrcen. Match di fondamentale importanza per chiudere il discorso qualificazione.

Di seguito risultati e classifiche dei rispettivi gironi.

GRUPPO A (Sofia)

Bulgaria 3
Olanda 3
Repubblica Ceca 0
Germania 0

Repubblica Ceca – Olanda 1-3
Bulgaria – Germania 3-0

GRUPPO B (Torino)

Italia 3
Francia 3
Croazia 0
Estonia 0

Croazia –Francia 0-3
Italia – Estonia 3-0

GRUPPO C (Varna)

Slovenia 3
Polonia 3
Belgio 0
Bielorussia 0

Slovenia – Bielorussia 3-0
Polonia – Belgio 3-0

GRUPPO D (Busto Arsizio)

Russia 3
Serbia 2
Slovacchia 1
Finlandia 0

Slovacchia – Serbia 2-3
Russia – Finlandia 3-0