F1, Test Barcellona: Mercedes davanti al mattino. Presentata l’Alfa Romeo

92
Lewis Hamilton

F1, Test Barcellona: Mercedes davanti al mattino

F1 Test Barcellona | Anno nuovo, ma la musica è la stessa. La Mercedes inizia alla grande i test pre-stagionali sul circuito di Barcelona-Catalunya e si conferma la macchina da battere nel Mondiale di Formula 1 al via il 15 marzo in Australia. Valtteri Bottas ha fatto segnare il miglior tempo nella sessione mattutina con 1.17.313 e 78 giri completati, precedendo la Racing Point di Sergio Perez di 0.062 e la Red Bull di Max Verstappen di 0.474 (91 giri completati). Soltanto settimo tempo per la Ferrari, in pista con Charles Leclerc al posto dell’influenzato Sebastian Vettel. Il giovane monegasco ha completato 64 giri con un tempo lontano 0.976 secondi da Bottas. Ferrari preceduta anche dalla McLaren di Carlos Sainz, dalla Renault di Esteban Ocon e dalla sorprendente Williams di George Russell. Ottavo tempo per Robert Kubica, collaudatore della nuova Alfa Romeo. Il polacco ha girato a 1.073 da Bottas.

F1 Test Barcellona

F1, presentata la nuova Alfa Romeo

Il team di Formula 1 Alfa Romeo Racing ORLEN ha presentato la C39, la sua monoposto per il 2020, prima dell’inizio dei test invernali in corso a Barcellona. La presentazione della vettura completa la griglia di partenza; Alfa Romeo Racing ORLEN era infatti il team che mancava all’appello in vista della nuova stagione. I piloti Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi, insieme alla terza guida Robert Kubica e alla collaudatrice Tatiana Calderon, hanno svelato la C39 durante la presentazione in pitlane sul circuito di Catalogna. La livrea del 2020 segna un ulteriore passo avanti rispetto agli anni precedenti. Pur mantenendo i temi e il layout dei classici colori Alfa Romeo da corsa, presenta un look completamente nuovo in termini di effetti grafici. Il tema che contraddistingue la nuova livrea, sviluppato dal Centro Stile, è denominato ‘Speed-Pixel’: un’evocazione grafica della velocità e del tempo nell’anno in cui ricorre il centodecimo anniversario del marchio, che riflette anche la tecnologia avanzata della vettura. Facendo un confronto con il passato, si nota anche il ritorno a un design Quadrifoglio semplificato; inoltre sulla copertura del motore è presente la scritta Alfa Romeo ingrandita che si sovrappone al logo principale. Il posto d’onore naturalmente è riservato all’iconico simbolo dell’Alfa Romeo, che racchiude la croce dell’antico stemma di Milano e il biscione della famiglia Visconti e che rappresenta 110 anni di gloria e vittorie, con lo sguardo sempre proiettato verso il futuro.

F1 Mercedes W11 Hamilton Bottas