L’Atletico Madrid ha vinto l’Europa League. 3-0 nel segno di Griezmann e capitan Gabi

32

Atletico Madrid, è grande festa

L’Atletico Madrid fa festa – Le petit diable colpisce ancora: Marsiglia asfaltato per 3-0

Al 4′ minuto Germain si presenta davanti Oblak ma spara alto: da sottolineare il passaggio filtrante precisissimo per l’attaccante. Spinge intensamente l’OM, anche con Rami il quale va al tiro in una mischia in area. Inizio affannoso dell’Atletico che concede ancora spazio all’OM: all’11’ ad andare al tiro è Sarr il quale manda fuori il pallone. Partita ad altissima intensità, i giocatori vogliono dare il tutto per tutto per portare a casa il trofeo e si vede. Al 21′ la sblocca l’uomo più atteso, Antoine Griezmann. Il numero 7 dei colchoneros è precisissimo davanti la porta, propiziato anche dall’erroraccio di Anguissa in fase d’impostazione: è 0-1. Al 32′ Payet non ce la fa: esce tra le lacrime a causa di un infortunio. Dopo 1 minuto di recupero termina il primo tempo

Il secondo tempo

Ancora Griezmann la mette dentro! Altro assist di Koke che presenta a tu per tu Griezmann con Mandanda: l’attaccante è autore di un colpo sotto delizioso che si spegne alla destra del portiere. Partita decisamente più bassa di intensità, molto probabilmente per il risultato e per l’Atletico che continua a fare la partita. Al 70′ l’Atletico conquista due calci d’angolo consecutivi, ma la difesa dell’OM resiste. All’80’ Mitroglu (subentrato a Germain) colpisce il palo con una gran torsione di testa. La chiudono definitivamente i colchoneros con capitan Gabi: il suo destro a incrociare è chirurgico. Dopo due minuti di recupero, l’Atletico Madrid è campione d’Europa dopo aver asfaltato per 3-0 il Marsiglia a Lione!

Marsiglia-Atletico Madrid 0-1, il tabellino

Marsiglia (4-2-3-1): Mandanda; Sarr, Rami, Gustavo, Amavi; Zambo, Anguissa, Sanson; Thauvin, Payet (32′ Lopez), Ocampos (55′ N’Jie); Germain (74′ Mitroglu). Allenatore: Rudi Garcia.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Vrsaljko (46′ Juanfran), Godin, Gimenez, Hernandez; Correa (88′ Partey), Saul, Gabi, Koke; Griezmann (90′ Torres), Diego Costa. Allenatore: German Burgos

Arbitro: Bjorn Kuipers

Reti: 21′, 49′ Griezmann, 89′ Gabi

Ammoniti: 23′ Vrsaljko, 38′ Amavi, 75′ Gustavo, 78′ Lucas, 78′ N’Jie

Espulsi: