Pisa: per la panchina si avvicina Auteri

1778

L’attuale allenatore de Matera, Auteri, sarebbe in pole position per il dopo Gattuso

E’ una retrocessione amara da accettare per la squadra nerazzurra, dopo il match di Vicenza la luce si è spenta, e dalle tranquille acque in cui navigava il galeone pisano fino ad allora, è arrivata la matematica retrocessione lunedì sera contro il Cittadella.

L’addio a Gattuso è praticamente scontato, come ammesso da tecnico e dal Presidente Corrado, la società per questo è già al lavoro per cercare un degno sostituto di Ringhio. In queste ore sembra prepotentemente prendere piede l’ipotesi Auteri, attualmente sulla panchina del Matera che è impegnata nei Playoff di Legapro.

Il tecnico Auteri era già stato accostato lo scorso anno al Pisa, dopo aver lasciato Benevento il suo nomne era in ballottagio con Gattuso, ed un anno dopo il sodalizio con il Pisa potrebbe accadere.

Gaetano Auteri, Mister promozione, 58 anni, da calciatore ha ricopert oi lruolo di attaccante, lo ricordiamo con le maglie di Genoa, Monza e Palermo, ma è come allenatore che ha avuto le maggiori soddisfazioni. Come tecnico ha ottenuto cinque promozioni con Igea Virtus, Gallipoli, Siracusa, Nocerina e quella dello scorso anno sulla panchina del Benevento, una calvalcata trionfale anche se il tecnico di Floridia ha preferito lasciare la serie B per andare al Matera.

Fedelissimo di Auteri è l’attaccante Maikol Negro, per lui in questa stagione 19 reti e nove assist regalati ai compagni, ruolo esterno d’attacco, anche se non disdegna la posizione di prima punta.

Per avere l’ufficialità sul nuovo tecnico, bisognerà attendere la conclusione dei Playoff, con Auteri alla guida l’obiettivo è ovviamente il ritorno in Serie B.