Roma, Mancini: “Mourinho è un’icona del calcio. Su Dybala e Lukaku…”

Il difensore giallorosso esalta il proprio allenatore e elogia i suoi compagni

93
LA GRINTA DI GIANLUCA MANCINI ( FOTO FORNELLI/KEYPRESS )

Intervistato live su Instagram su SportMediaset, il difensore dei giallorossi Gianluca Mancini ha parlato così di Josè Mourinho e dell’importanza della fascia da capitano: “Mourinho è un’icona del calcio, questo deve essere un motivo per dare di più in allenamento e in partita anche per lui. La fascia da capitano a Roma è importante e questo l’ho capito stando qui, è un onore portarla anche se il nostro è un super capitano come Pellegrini“.

Roma, le parole di Gianluca Mancini

L’allenatore che ha inciso di più?

Tutti gli allenatori che ho avuto mi hanno dato qualcosa, ma Gasperini mi ha dato tanto facendomi crescere su ogni aspetto per stare in Serie A. Oggi invece alla Roma sono allenato dal migliore e imparo ogni giorno da lui sotto ogni aspetto“.

Invece il giocatore che ha inciso di più?

Il mio amico Leonardo Spinazzola, ci conosciamo da 8 anni e praticamente abbiamo vissuto insieme. Ricordo ancora i primi mesi a Perugia quando giocavo poco e lui mi ha aiutato a non mollare“.

Come giudichi il girone dell’Europeo?

Tosto e lo sapevamo. La partita più difficile sarà quella contro la Spagna, però noi siamo l’Italia e dovremo giocare con orgoglio e senza paura“.

Com’è stare in squadra con Dybala e Lukaku?

Sono ragazzi eccezionali e giocatori fortissimi. Difendendo contro di loro puoi imparare tanto perché sono due giocatori davvero forti“.

Speranza Sergio
Redattore SportPaper.it | Esperto di calcio italiano ed internazionale