Allegri: “Spiace non aver vinto ma soddisfatto della prestazione”

137

Il livornese nonostante il pareggio in casa, è soddisfatto di come i suoi hanno affrontato l’incontro con la capolista

C’è da fare i complimenti ai ragazzi, non hanno concesso nulla, l’Inter ha corso molto per starci dietro e a noi è mancato solamente il gol. Loro hanno speso molto nel primo tempo, noi non stiamo benissimo e possiamo migliorare la condizione. Dobbiamo lavorare anche per migliorare i ritmi della gara. Nel primo tempo abbiamo avuto alcune occasioni, sulla fasce li abbiamo bloccati ed impedito cross. Dispiace non aver vinto ma quando giochi con la prospettiva di grandi margini di miglioramento puoi ritenerti soddisfatto”

Dybala non era pronto. Gara preparata per Mandzukic

Nel calcio oltre alle doti tecniche, bisogna stare bene e Paulo non è al cento per cento.La gara l’avevo preparata con Mandzukic che lavorava da esterno”.

Giocato a buoni livelli

L’Inter è competitiva, sicuramente da scudetto, la Juve lo stesso. Ma non credevo che potessimo giocare a questi livelli perché la squadra non sta benissimo come vorrei io. Abbiamo avuto una settimana importante, ora possiamo recuperare per il Bologna, la Coppa Italia e la Roma.

Gli ottavi contro chiunque. Queste partite si giocano.

“Chi preferisco evitare? C’è una percentuale alta che ci toccherà un’inglese. Dipende dal Chelsea, se loro prendono il Psg a noi toccherà il Besiktas o, appunto, una delle quattro inglesi. Gli ottavi di finale vanno giocati, chi viene viene”