Calciomercato Inter, Werner il nome caldo per sostituire Lautaro Martinez

296
Calciomercato Inter
( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Calciomercato Inter Werner l’alternativa a Lautaro

L’affare Lautaro Martinez-Barcellona è un dossier che rimarrà aperto a lungo nelle cronache di calciomercato a tinte neroazzurre. Lo riporta, con dovizia di particolari, l’edizione oggi in edicola della Gazzetta dello Sport. Nessuno, da Steven Zhang in giù passando ovviamente per Marotta, Ausilio e Conte, “si augura di dover aprire il capitolo della successione dell’argentino ma un club che programma non può correre il rischio di farsi trovare impreparato. L’anticipo è fondamentale, anche sul mercato ai tempi del coronavirus”.

Calciomercato Inter Werner il nome caldo

E allora, sempre secondo il quotidiano sportivo milanese, il lavoro che si svolge in queste ore in Via Liberazione è quello di tracciare i profili dei giocatori che l’Inter sta valutando, se il Toro dovesse poi davvero sposare la causa di Leo Messi. Sono quattro i nomi caldi,  quattro obiettivi, con un denominatore comune: “carta d’identità giovane, tanto
calcio da far vedere davanti, una dichiarata capacità di crescita, sia dal punto tecnico, sia
dal punto di vista dell’investimento”. Si tratta di Jovic del Real Madrid, Martial del Manchester United, Osimhen del Lille e…soprattutto Timo Werner del Lipsia. Il vero obiettivo.

Chi è Timo Werner

Classe 1996, valore nominale di mercato 64 milioni di euro, contratto che lo lega al Club della Red Bull al 30 giugno 2023 è un centravanti talentuoso, molto dotato sul piano fisico e tecnico. Oltre ad essere un buon realizzatore, risulta abile sia nel dribbling che nel gioco aereo. Nonostante la giovane età conta già 213 match in Bundesliga, conditi da 84 reti. Titolare della nazionale tedesca per lui 29 presenze e 11 reti“È il prototipo del calciatore perfetto: già affermato in campo europeo – in questa stagione, tra i primi cinque campionati d’Europa, solo Immobile e Lewandowski hanno segnato più di lui – ma non ancora al punto di essere inarrivabile, anche per il club nel quale gioca”. Werner ha una clausola rescissoria da 60 milioni di euro valida però solo entro il mese di aprile, da maggio in poi andrebbe invece trattato il prezzo con il Lipsia. Su Werner c’è forte il Bayern
e in queste settimane, il Liverpool, su indicazione di Jurgen Klopp. “Partita dura da giocare – conclude la rosea –  ma sulla quale l’Inter sente di avere qualche parola
da spendere A maggior ragione se Lautaro dovesse garantire un introito importante, come logica vuole”.