Fantacalcio, al via il campionato. Consigli per le formazioni della prima giornata

599

Torna il fantacalcio, al via la prima giornata condizionata dal rinvio delle gare di Genoa e Sampdoria – Difficile dare consigli alla prima di campionato, tante le variabili da dover considerare. Proveremo ad aiutarvi consigliandovi chi schierare e chi evitare, di seguito le statistiche tratte da fantacalcio-online:

Probabili Formazioni Chievo – Juventus
Chievo: i dubbi principali riguardano la difesa con Cacciatore e Rossettini sicuri del posto. Nelle amichevoli D’Anna ha provato più volte Depaoli e Cacciatore come terzini (con Jaroszynski in panchina) salvo poi affidarsi a quest’ultimo in coppa Italia. Non è escluso che ripercorra questa scelta con eventualmente anche Tomovic utilizzabile come terzino. Se dovesse essere confermato Jaroszynski terzino rimane una maglia per Bani e Tomovic con il primo favorito per non aver giocato in Coppa Italia. A centrocampo il neo arrivato Obi potrebbe scalzare Rigoni mentre in attacco Stepinski parte favorito vista la lontananza dai campi di Djordjevic e le indicazioni delle amichevoli

Juventus: Infortunato Spinazzola con Benatia che si allena a parte mentre De Sciglio potrebbe recuperare (anche partendo dalla panchina). Emre Can e Cancelo dal primo minuto. Matuidi e Manduzkic sono stati gli ultimi ad aggregarsi e stanno continuando il lavoro differenziato e si accomoderanno in panchina. Per la Gazzetta partirà Bentancur dal 1° minuto. Nell’allenamento di ferragosto Allegri ha provato un 4-2-3-1 con Khedira-Pjanic a centrocampo e Cuadrado-Douglas Costa-Dybala a supporto di Cristiano Ronaldo.

Probabili Formazioni Lazio – Napoli
Lazio: Al posto degli squalificati Lulic e Leiva sono pronti rispettivamente Durmisi (l’unica alternativa con Lukaku e Lulic out è Correa ma solitamente Inzaghi schiera esterni difensivi e quindi tendiamo a escludere questa opzione) e Badelj con Valon Berisha che scalpita. Confermata la formazione tipo.

Napoli: Karnezis per Meret infortunato, Fabian Ruiz dal primo minuto (Zielinski ha comunque recuperato ed è disponibile) i dubbi sono in attacco con 2 posti per Milik, Mertens, Callejon e Verdi. L’impressione è che Milik ha la più alta probabilità di giocare mentre Verdi partirà dalla panchina per poi eventualmente subentrare a partita in corso. Secondo Sky Sport Ancelotti starebbe pensando a Mertens sulla destra nonostante l’ottima condizione atletica di Callejon. Questa soluzione visto il rientro ritardato di Mertens ed un ritardo di condizione potrebbe comunque essere utilizzata a gara in corso.

Probabili Formazioni Torino – Roma
Torino: infortunati di lungo corso Lyanco e Bonifazi con Berenger al posto dello squalificato Ansaldi, Meite nel 3-5-2 con Ljajic acciaccato e inizialmente in panchina. Se dovesse recuperare potrebbe essere il primo ricambio in base al risultato. Il vero dubbio è il ballottaggio tra Bremer e Moretti. Alla lunga il primo se confermerà l’ottimo precampionato sarà titolare. Per le prime partite in attesa dell’ambientamento Mazzarri potrebbe essere più conservativo e scegliere Moretti. Rincon dopo la botta avuta in coppa italia non dovrebbe avere problemi.

Roma: Tutti disponibili. I dubbi riguardano Fazio in vantaggio su Marcano e il centrocampo con Pastore unico sicuro del posto che dovrebbe essere affiancato da De Rossi e uno tra Cristante e Strootman. In attacco Dzeko sicuro del posto ed El Shaarawy a fargli compagnia (Under è recuperato ma potrebbe non essere rischiato e difficilmente giocherà 90 minuti) il ballottaggio è tra Perotti e Kluivert.

Probabili Formazioni Sassuolo-Inter
Sassuolo: Lemos e Peluso hanno svolto differenziato. Il primo potrebbe recuperare altrimenti pronto Magnani in difesa. Boateng falso nueve supportato da Berardi e Di Francesco con Brignola e Babacar pronti a subentrare. A centrocampo Sensi e Magnanelli favoriti su Djuricic e il neoarrivato Locatelli.

Inter: D’Ambrosio nonostante un precampionato non proprio su alti livelli dovrebbe giocare dal primo minuto visto il ritardo di condizione di Vrsaljko. Le prossime rifiniture dovrebbero sciogliere questo dubbio e quello legato a Nainggolan che se non dovesse farcela potrebbe lanciare Lautaro Martinez dal primo minuto. Gli altri dubbi riguardano l’impiego (secondo la Gazzetta) di Dalbert terzino con Asamoah spostato a centrocampo e Gagliardini in panca. In base alle ultime indicazioni riteniamo probabile una esclusione di un Gagliardini che non è ancora in forma ma crediamo che Spalletti eventualmente preferisca lasciare Asamoah terzino e giocare eventualmente con Vecino a centrocampo. La soluzione Asamoah a centrocampo potrebbe però garantire una fisicità e un filtro che mancherebbe con l’assenza di Naingollan. Dipenderà tutto dallo stato di forma di Naingollan, Gagliardini e Vecino e dalle impressioni di Spalletti

Probabili Formazioni Bologna – Spal
Bologna: De Maio dovrebbe recuperare (altrimenti è pronto Calabresi), Mattiello è favorito su Mbaye (che potrebbe anche giocare nel terzetto difensivo). Si è visto a Casteldebole anche Danilo.  A centrocampo ristabiilito sia Pulgar (che dovrebbe partire titolare) che Nagy. In attacco out destro il ballottaggio è Santander – Palacio. La sensazione è che parta Santander dal primo minuto per poi sfruttare nei 30 minuti finali un Palacio che per caratteristiche fisiche nelle prime giornate è mediamente più in forma dei compagni. Secondo la Gazzetta invece Palacio sicuro titolare con ballottaggio Falcinelli-Santander.

Spal: Dopo il turnover di coppa italia torna Viviani dal primo minuto con Everton Luiz in panca. In difesa Vicari sembra ristabilito e Djourou dovrebbe accomodarsi in panca. Ballottaggio Fares-Costa sulla fascia mancina mentre in attacco Petagna è favorito su Paloschi. Gli unici eventuali cambi rispetto alla gara di coppa italia potrebbero essere questi.

Probabili Formazioni Parma – Udinese
Parma: non dovrebbe farcela Gazzola (è pronto Iacoponi), mentre sull’out macino è favorito Dimarco su Gobbi, a centrocampo Dezi è in recupero ma è da valutare l’inserimento dal 1° minuto di Grassi. Ciciretti difficilmente partirà dal 1° minuto (ancora lavoro personalizzato per lui). In attacco Inglese potrebbe partire dal 1° minuto con Di Gaudio unico sicuro mentre per la fascia destra Galano è favorito su Biabiany tutto da verificare.

Udinese: tanti problemi per Velazquez con una squadra deficitaria soprattutto in difesa. L’Udinese è alla ricerca di un centrale difensivo di esperienza perchè sia Wague che Opoku offrono poche garanzie. Nel frattempo potrebbe giocare uno dei due (con Wague favorito) oppure come già provato in amichevole la coppia centrale potrebbe essere composta da Samir e Nuytinck con Adnan o Pezzella terzino sinistro. A centrocampo Fofana favorito su Behrami che non è ancora al meglio per il resto Machis confermato dopo un buon precampionato fa accomodare in panchina Pussetto e Vizeu.