Inter, stanno tutti bene: tamponi dei nazionali negativi

Antonio Conte può sorridere. Il tecnico nerazzurro ritrova tutti negativi agli ultimi tamponi. Inter a vele spiegate verso i prossimi incontri di campionato.

42

Inter, tutti negativi

I giocatori dell’Inter che hanno preso parte alla sosta della Nazionale italiana stanno bene. Ieri erano risultati positivi 4 membri dello staff e Leonardo Bonucci della Juventus. Ma non c’è pericolo per i tre nerazzurri, stanno bene. A scongiurarlo il test molecolare al quale si sono sottoposti ieri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Inter, buone notizie per Conte

Lo stato di buona salute dei giocatori è un’ottima notizia per Antonio Conte. L’allenatore avrà tutti i giocatori dell’Inter disponibili per la prossima gara. L’Inter non affronterà soltanto il Bologna, domani 3 aprile, ma anche il Sassuolo per la gara di recupero il prossimo mercoledì. Non solo dunque i tre azzurri Barella, Sensi e Bastoni ma anche i sette compagni convocati dai rispettivi ct. In particolare, con il focolaio sviluppatosi in seno alla delegazione italiana, c’era un po’ di apprensione, timori comunque allontanati con l’esito dei test arrivato stamani.

Non si abbassa la guardia, dopo gli eventi passati l’allerta resta comunque massima, mentre i contatti sono stati ridotti al minino. Verranno eseguiti anche più tamponi per prevenire che un positivo asintomatico possa girare alla Pinetina e fare danni. Conte ritrova anche gli altri positivi, risultati negativi agli ultimi tamponi: Handanovic, Vecino e De Vrij. Dunque, un sospiro di sollievo per la società nerazzurra e soprattutto per Antonio Conte che in vista del tour de force delle prossime settimane, ha recuperato quasi tutti i giocatori.