Juventus, parla Allegri: “Domani la partita più importante del campionato”

182
allegri

Juventus – Crotone per lo scudetto

Alla vigilia di Juventus-Crotone, Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa. Molti i punti toccato dall’allenatore toscano che non vuole cali di concertazione. Vincendo infatti la Juventus vincerebbe il suo sesto scudetto consecutivo compiendo un’impresa mai riuscita a nessuno in Italia. Dopo la Coppa Italia la “Vecchia Signora” vuole ipotecare anche il secondo trofeo; sognando sempre quel Triplete da non pronunciare mai. Ecco le parole di Allegri ai microfoni dei giornalisti.

“Domani la partita più importante del campionato”

“Quella di domani sarà la partita più importante del campionato;è quella che decide lo scudetto”. Inizia così la conferenza stampa dell’allenatore della Juve che fissa poi l’obiettivo: “Faremo una buona partita e credo che domani ci sarà lo scudetto. Sicuramente la gara sarà sulla falsariga di mercoledì. E’ come una finale, si deve vincere“.

Parlando della Coppa Italia, Allegri si esprime così : “Siamo usciti dalla Coppa Italia con un’ottima condizione a livello mentale, il risultato straordinario ci ha dato una forza importante per affrontare la partita di domani. La squadra è presente, a differenza del pre-match con la Roma, abbiamo fatto due buoni allenamenti

Il tecnico ex-Milan non vuole sottovalutare gli avversari: “Dobbiamo vincere e pensare solo a noi stessi. Sarà una gara difficile, si gioca alle 3 e ci sarà una temperatura elevata; poi il Crotone ha fatto 17 punti nelle ultime 7 subendo pochissimi gol. Vengono da un trend positivo, dovremo vincere e per farlo dovremo fare tutto con semplicità e serenità ma con la cattiveria dimostrata prima della partita di Coppa Italia

Il coach torna poi sulla sconfitta contro la Roma analizzandola in breve :”Non c’è una spiegazione scientifica ma fisiologica. A Roma abbiamo giocato una bella partita da vedere, poi ci è mancata la cattiveria nel cercare il risultato ad ogni costo, sopratutto nel secondo tempo

La formazione anti-Crotone

La chiusura riguarda la formazione di domani :”Dybala sta bene e domani sarà a disposizione. In difesa gioca Buffon in porta, davanti a lui Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. Marchisio sta bene ed ha recuperato bene dal match di mercoledì, domani sarà in campo. Khedira è a disposizione e verrà con noi in panchina. Siamo in un bellissimo momento della stagione; dopo aver conquistato mercoledì la Coppa Italia domani dovremo conquistare lo scudetto, anche con l’aiuto di tutti i tifosi allo stadio