Tennis, tornei ATP e WTA fermi fino al 31 luglio: i dettagli

355
Tornei ATP WTA
Foto Wikicommons

Tennis, Tornei ATP WTA fermi fino al 31 luglio

ATP e WTA hanno annunciato l’estensione dello stop ai tornei di tennis fino alla fine del mese di luglio, a causa dell’emergenza coronavirus. Il numero totale di tornei cancellati da ATP e WTA da marzo ora supera i 40. In un comunicato, entrambi i tour professionistici spiegano che l’obiettivo è ripartire il 1 di agosto e ulteriori annunci sulla programmazione saranno effettuati non prima del mese di giugno. In precedenza ATP e WTA avevano sospeso i tornei fino al 13 luglio, con il rinvio fra l’altro di Roland Garros, Wimbledon e degli Internazionali d’Italia.

Tornei ATP WTA : chi si ferma

Con questo ulteriore stop, l’ATP ha deciso di rinviare i tornei di Amburgo, Bastad, Newport, Los Cabos, Gstaad, Umago, Atlanta e Kitzbühel. Per quanto riguarda il circuito femminile, la WTA ha deciso di rinviare i tornei di Bastad, Losanna, Bucarest e Jurmala. “A causa delle continue incertezze per la pandemia di COVID-19, ci rammarichiamo di annunciare la nostra decisione di estendere la sospensione del Tour”, ha dichiarato Andrea Gaudenzi, presidente dell’ ATP. “Proprio come gli appassionati di tennis, i giocatori e gli organizzatori di tornei in tutto il mondo, condividiamo la delusione. Continuiamo a valutare tutte le nostre opzioni nel tentativo di riprendere il Tour non appena sarà sicuro farlo, inclusa la fattibilità di riprogrammare gli eventi più avanti nella stagione. Come sempre – ha concluso l’ex tennista azzurro – la salute e il benessere della comunità del tennis e del grande pubblico rimangono la nostra priorità assoluta”