Fantacalcio: è Deulofeu il migliore di giornata, ma Abraham non è da meno

Fantacalcio: diciottesima giornata all'insegna di Abraham e Deulofeu

56
Esultanza Tammy Abraham ( ph: Fornelli/Keypress )

L’Inter stacca la concorrenza; ma al Fantacalcio in evidenza è la Roma

L’Inter prende il volo e con quattro punti di vantaggio sulla coppia Milan – Napoli si laurea campione d’inverno con una giornata d’anticipo.
Le “imprese” di giornata appartengono alla Roma che frena la corsa sfrenata dell’Atalanta piegandola a domicilio con un grande Abraham e con il sempre più decisivo Smalling, e del Napoli che piega a San Siro un Milan in evidente flessione.
In evidenza Demme ed il portiere Ospina.
Per il resto com’è andata?
Vediamo ruolo per ruolo (prendendo in considerazione il metodo CLASSIC) le risultanze dell’ultimo turno.

PORTIERI
Con la porta inviolata si ergono a migliori estremi difensori di giornata con la fanta media di 6,5 il già citato Ospina ed il granata Milinkovic-Savic che partita dopo partita si sta mostrando sempre più all’altezza (e per uno alto 202 cm ci sembra il minimo…) della situazione, anche se con i suoi dribbling fa correre dei brividi lungo la schiena dei suoi tifosi… Dietro la lavagna, suo malgrado, finisce il salernitano Fiorillo, la cui fantamedia (1) è inabissata dai 5 gol subiti senza particolari colpe. Parano peggio di lui Musso e Cragno ma grazie ad un pallone in meno raccolto in fondo al sacco “se la cavano” con un 1,5 che suona comunque come una profonda condanna.

DIFENSORI
Ancora Smalling sul gradino più alto del podio per quanto riguarda la terza linea. Stavolta in solitario con il suo 10,5 di fantamedia. Alle sue spalle sono in diversi a toccare quota 10; premiamo Cuadrado e Molina per questioni estetiche.
Sono in tre a finire nell’angolo con un tutt’altro che invidiabile 3 di fantamedia; il peggiore in assoluto è tuttavia Magnani che parte dal 4 poi penalizzato dall’espulsione, mentre Marchizza e Nikolau pagano le rispettive autoreti.

CENTROCAMPISTI
In mezzo al capo sale alla ribalta il piccolo Torreira, motorino e metronomo della Fiorentina che si regala per una volta anche la gioia del gol. Con la stessa fantamedia (11,5), Makengo dell’Udinese che apre la goleada di Cagliari con un pregevole quanto inusuale tocco di precisione.
L’autorete assolutamente fortuita penalizza oltremodo Cristante, comunque non brillante, portandolo ad una fantamedia del 3,5. Poco meglio Marin, espulso, che si ferma al 4.

ATTACCANTI
Il migliore assoluto del turno è Deulofeu che tocca quota 13,5 grazie ad una doppietta mirabolante. Stessa fantamedia, ma senza la penalizzazione gialla, per il romanista Abraham che sta recuperando in fretta posizioni nella classifica dei gol e nella considerazione del popolo romanista.
Per una volta tocca all’atalantino Zapata la palma del peggiore con un secco 5, al pari di Destro, Simy e Piaça.