Roma, Ghisolfi tiene d’occhio Mikautadze | Per la fascia ritorno di fiamma per Gosens

Il terzino sinistro potrebbe tornare presto in Serie A

14
ROBIN GOSENS PENSIEROSO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Sta entrando nel vivo il mercato della Roma: dopo un giugno passato in sordina, i primi giorni di luglio regalano concretezza ai tifosi giallorossi. Ghisolfi, dopo esser andato a prendere Le Fée direttamente a Fiumicino, è pronto ad affondare nuovi colpi per mister De Rossi. Ora gli sforzi si dirigeranno verso la punta centrale e sui terzini. Per la fascia sinistra Robin Gosens, secondo quanto riportato da Il Tempo, è stato offerto alla Roma: potrebbe tornare in Italia dopo l’anno in Bundes. Per l’attacco invece nelle ultime ore è spuntato il nome di Georges Mikautadze, attaccante classe 2000 del Metz che si è messo in mostra con tre gol a Euro 2024.

Roma, Gosens idea per la fascia sinistra: su Mikautadze è in vantaggio il Monaco

Robin Gosens, attualmente all’Union Berlino, tornerebbe volentieri in Serie A e il club tedesco ha intenzione di abbassare i costi dopo aver terminato la stagione a ridosso della zona retrocessione. L’ingaggio di Gosens non è alto: il calciatore percepisce circa 2 milioni di euro e può arrivare in prestito con diritto di riscatto. Sulla sinistra resta vivo l’interesse per Gallo e per Sergi Cardona. Ghisolfi è a caccia di un vice Angeliño.

Al contrario Georges Mikautadze è un giocatore che si è consacrato sul grande palcoscenico ad Euro2024 e che per questo motivo sarà difficile da ingaggiare, soprattutto vista la grande concorrenza delle squadre di Ligue 1. In vantaggio, in questo momento, c’è il Monaco, che ha avviato da tempo i contatti con l’entourage del giocatore. L’ex Ajax avrebbe già affermato di volere restare in Francia, ma chissà se la prospettiva di arrivare nel campionato italiano (dove gioca il connazionale Kvicha Kvaratskhelia) potrebbe fargli cambiare idea.

Marcello Prignano
Redattore per sportpaper.it, esperto di calcio italiano ed estero